Immaginate di entrare in un supermercato, anzi in un ipermercato. Dovete fare la spesa, non avete una lista precisa ma sapete di dover comprare diverse cose perchè magari avete ospiti, o semplicemente perchè dovete fare provviste per tutta la settimana. L’ipermercato è strutturato bene, ma voi avanzate tra gli scaffali e vi trovate, di tanto in tanto, davanti a prodotti che vi fanno venire in mente qualcos’altro.

Salumi o pane?

Ad esempio: siete davanti al reparto salumi e vi ricordate quindi che dovete acquistare il pane. Siete costretti a macinare metri per raggiungere il pane. Poi arrivate al pane e vi viene in mente che non avete la marmellata. Siete costretti a macinare metri per raggiungere la marmellata.

Il tutto in un via vai stancante e stressante. Immaginate che bello se nel reparto salumi ci fosse un tasto con su scritto “pane” che vi consentisse di essere teletrasportato al reparto relativo. Ecco, nella realtà questo non si può fare (per il momento, in futuro chissà) ma in un testo internet si può fare eccome.

La struttura dei link

 Il nostro sito dobbiamo immaginarlo come un ipermercato, le categorie sono i reparti, gli articoli i prodotti. Attraverso i link ipertestuali, possiamo consentire al nostro lettore di spostarsi agilmente da una zona all’altra del nostro sito, semplicemente linkando le parole che hanno un corrispettivo in un articolo o in una categoria, offrendo la possibilità di approfondire ogni argomento lui desideri.

L’articolo cornerstone

Sono però in realtà pochissimi i siti che comprendono l’importanza di questa strategia, dal punto di vista della qualità del servizio offerto al lettore e soprattutto dal punto di vista dell’ottimizzazione Seo. Linkare tra di loro tutti gli articoli ci consentirà un doppio risultato: dare forza alle pagine che ricevono maggiori link, e far capire a Google che davvero esistono delle interconnessioni reticolari tra gli articoli del nostro sito, in grado di fornire al lettore tutte le informazioni di cui ha bisogno sull’argomento, senza mai doverci abbandonare per effettuare esternamente la ricerca di un termine che vuole approfondire.

Ma bisogna farlo con cognizione, seguendo una strategia e una logica ben precisa, a cominciare dallo sfruttare la tecnica dell’articolo cornestone. Proprio come in un ipermercato del futuro.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *